#Micronarralo 156


Scrivi un microracconto, di massimo 140 caratteri, che tratti del tema di oggi e inserisci: #Micronarralo nel tuo tweet! Aggiungi #scritturebrevi ovviamente!

Tema del #Micronarralo di oggi:

LA NOTTE DEL MALEDUCATO

Importante: creare una storia, non un aforisma.

https://scriverecreativo.net/regolemicronarralo

Annunci

4 pensieri su “#Micronarralo 156

  1. Corniglia, Cinque Terre, e l’infinita coda per un gelato.
    A sera inoltrata, dietro di me un tipo sospetto non ho notato.
    Quatto quatto s’avvicina per passarmi davanti,
    non prestando attenzione alle mie scatole rotanti.

    Liked by 2 people

  2. Quanto sei bella motocicletta mia, nuova, fiammante, potente!
    Già immagino le meravigliose avventure che vivremo.
    Soli io e te con il favore delle tenebre sfrecceremo per tutta la città
    nel silenzio della notte solo il tuo potente boato si sentirà.
    Ah, dite che qualcuno sta riposando e vorrebbe continuare a farlo?
    Bah, dettaglio di poco conto.

    Liked by 1 persona

  3. Per tutta la notte il musicista del terzo piano aveva ripetuto la parte che l’indomani avrebbe dovuto suonare. La sua musica era dolce e mi sentii cullare dolcemente verso Morfeo. Dormii saporitamente e all’indomani quando lo vidi partire per la sua audizione lo salutai con la mano. La sua espressione fu perplessa, forse si aspettava una lamentela, ma poi sorrise e ricambio il saluto con la mano che temeva lo spartito e spari dentro il taxi che lo aspettava.

    Liked by 1 persona

Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...