#Micronarralo 159


Scrivi un microracconto, di massimo 140 caratteri, che tratti del tema di oggi e inserisci: #Micronarralo nel tuo tweet! Aggiungi #scritturebrevi ovviamente!

Tema del #Micronarralo di oggi:

IL DISPREZZO DEL BRACCONIERE

Importante: creare una storia, non un aforisma.

https://scriverecreativo.net/regolemicronarralo

Annunci

3 pensieri su “#Micronarralo 159

  1. Un colpo solo, perfetto dritto al cuore, un ruggito potente durato un attimo.
    Colpito! Sono il migliore!
    Poi solo il gemito del cucciolo steso vicino alla carcassa che invoca sua madre.
    Patetico! Ancora un colpo, dritto al piccolo cuore.

    Liked by 1 persona

  2. Correva all’impazzata ma non servì a nulla.. Il bracconiere carico il fucile e con fredda calma sparò al piccolo cerbiatto. Il colpo risuono riverberato dall’eco nell’intera valle. Il cucciolo cadde esanime strisciando per alcuni metri sull’erba verde del prato. Il sangue usciva copioso dal collo. Il bracconiere si avvicino e con il pugnale gli diede il colpo di grazia al cuore. Gli occhi della povera bestia si fecero vitrei e mori. Vidi tutto dalla radura sovrastante, impotente e non potei far altro che covare tutto il mio disprezzo per quell’uomo..

    Liked by 1 persona

Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...