Miniesercizio – 30


Ecco il Miniesercizio di oggi!
Inventate una storia tra le 10 e le 200 parole avendo a disposizione:
– Un vento molto forte
– Una scuola
– La foto seguente
glass-100967_1920
Scrivete la vostra storia qui sotto nei commenti! Buon divertimento!
Annunci

4 pensieri su “Miniesercizio – 30

  1. Sfidando la tormenta di vento gli alunni festeggiavano l’inizio del nuovo anno scolastico nel cortile della scuola sorseggiando sidro di mele. Bevevano e si ubriacavano per dimenticare le vacanze terminate.

    Liked by 1 persona

  2. Tirava molto vento quella mattina. Riuscivo a percepire il freddo pungente sulla punta del naso. Entrai in classe e Mark mi accolse con il suo mezzo sorrisetto sarcastico
    “Anche oggi, niente termosifoni…”
    Mi sedetti al banco con giaccone e guanti.
    La bidella Rose si affacciò alla porta sgangherata dell’aula, “Oggi il maestro non viene…ci sarà la supplente”.
    Poco dopo varcò l’uscio della nostra classe una signorina di piccola statura, occhi grandi, occhialini da professoressa, dita sottili, abiti dismessi.
    “Buongiorno ragazzi, freddo fuori eh?” ci disse sorridendo nel goffo tentativo di rompere il ghiaccio.
    “Che ne dite di cominciare con scienze? Con questo freddo ho pensato ad un buon bicchiere di vino caldo oppure…”
    Aprì la sua borsa logora e tirò fuori una piccola bottiglia di vino bianco frizzante ed una mela, un bicchiere a calice.
    Non credevamo ai nostri occhi e già, dal fondo dell’aula, stavano per partire i soliti fischi e le solite risatine.
    Versò del vino nel bicchiere, prese la mela e la immerse completamente.
    Un mare di bollicine cominciarono a circondare la mela in tutta la sua interezza.
    Senza neanche renderci conto, ci eravamo già tutti raccolti intorno alla cattedra, guardavamo in silenzio con lo stupore di chi fa una grossa scoperta.
    “Cosa porta secondo voi a sviluppare le bollicine?”
    “La mela!” gridò Mark, a cui di solito non importava nulla delle lezioni del vecchio maestro Smith.
    “Sì certo, ma perché?”
    “La buccia forse…” azzardai timidamente.
    Mi guardò con un sorriso e continuò
    “La buccia esatto…e le bollicine sono dovute all’anidride carbonica che poi è il gas che tiriamo fuori dai polmoni quando respiriamo…”
    Fu quel giorno che nacque la mia passione per le scienze e per la natura.
    Un solo giorno di scuola, un giorno speciale, fisso nella mia memoria.

    Liked by 1 persona

  3. Una folata di vento fortissimo strappa il cappello a Roberto che cerca d’inseguirlo prima che scompaia all’orizzonte.
    Vola di là dalla strada, oltre una cancellata arrugginita e si appoggia molle su un roseto quasi selvatico sulle ventitré.
    “Accidenti” impreca Roberto attraversando la via. Il vento s’è chetato ma pronto a riprendere la sua furia.
    Roberto è un uomo di mezz’età, quasi calvo e con la barba grigiastra. Un po’ in sovrappeso e la corsa per inseguire il suo feltro gli ha messo il fiatone. Davanti alla recinzione si chiede come entrare. Non vede cancelli oppure porte. Sbuffando si arrampica per scavalcarla. Si impiglia, strappa i pantaloni ma passa nel giardino. Guardingo si avvicina al suo cappello, temendo un altro colpo di vento che arriva puntuale spingendolo lontano verso un edificio basso dal tetto rosso.
    Due bestemmie. Nemmeno sottovoce. Nuova corsa verso il punto dove si è posato. Finalmente riesce a recuperarlo, quando…
    Si apre la porta e una signora dai capelli biondi ossigenati compare con due bicchieri di spumante.
    «Buon compleanno, Roberto!» e gli porge il flute con un frutto dentro.

    Liked by 1 persona

Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...