Chi sei? #ChiSei – Nuovo gioco/esercizio!


Credo che una delle maggiori difficoltà nella creazione di un racconto siano i personaggi.

Non tutti sanno elaborare una personalità credibile, e coloro che talvolta riescono non sempre sanno replicare tale successo.

Ma come si può migliorare in questa abilità? Come si può inventare o caratterizzare un soggetto in modo preciso, interessante, curioso e soprattutto credibile? Come si può rendere più efficace la procedura di costruzione del personaggio?

Potremmo scrivere un articolo dove presentiamo mille tecniche e mille esempi, ma non è nel nostro stile, e non faremmo altro che inserire dei link che rimandano ad altri siti/blog/libri che spiegano (alcuni anche molto bene) come creare un personaggio.

Quindi proponiamo un nuovo gioco:

#ChiSei

Proponiamo qui di seguito il primo #ChiSei con le istruzioni:

L’immagine che trovate in basso presenta il disegno di un soggetto, un ipotetico personaggio. Sono disegnati dei dettagli che possono aiutare nella caratterizzazione di questo, ma ognuno di voi sicuramente creerà un personaggio diverso nonostante parta dallo stesso disegno.

  1. Osservate l’immagine attentamente, tentando di entrare dentro il disegno.

  2. Usate la terza persona, come se foste un conoscente del personaggio.

  3. Scrivete. Potete raccontare un episodio che descriva il personaggio, oppure una descrizione più schematica. L’importante è che il personaggio diventi reale.

  4. Ciò che scrivete deve essere adatto per un inserimento in un racconto, non create un elenco di caratteristiche.

Ecco l’immagine:

21762854_10214224447869690_3346485048268630653_o

In un prossimo futuro probabilmente utilizzeremo alcuni vostri svolgimenti per la creazione di qualcosa… ma questa è un’altra storia. Vedrete.

Svolgete nei commenti su WordPress oppure su Facebook o ancora sui vostri canali, ovviamente ci piacerebbe ci citaste! Buon divertimento!!!

scriverecreativo@gmail.com

 

 

 

Annunci

@Rogighiro svolge il miniesercizio 41


Rogighiro è un appassionato. Uno che scrive spesso con noi. Ed è un piacere proporvi il suo breve svolgimento del miniesercizio 41.

Qui trovate il tema dell’esercizio: Miniesercizio – 41

E ora ecco il miniracconto di Rogighiro:

Mi invitò a salire per un tè.
Tre piani di scale. Affanno.
Sul tavolo una teiera, un bricco per il latte e una zuccheriera di porcellana bianca.
Nessuna tazza. Tirai fuori il mio bicchiere.
Rimase vuoto. Non c’era tè.
Mi accorsi solo allora che non c’era neanche lei.

 

Grazie! Alla prossima!

Se anche tu vuoi veder pubblicato sul nostro blog il tuo racconto non hai che da partecipare! Saremo lieti di leggerti e di pubblicarti!

A domani!

PLANNING SCATTER, by…


Un anno fa siamo stati ad alcuni incontri a tema scrittura nella località di Oxford, cittadina non lontana da Londra e famosa per tanti aspetti, nonché la scrittura.

Tra gli interventi che ci sono piaciuti di più c’è quello di un “mister” non lontano dalla sessantina che ha presentato il suo “Planning Scatter”. Purtroppo abbiamo perso alcuni dei nostri appunti e non ricordiamo il nome dell’autore, ma ci teniamo a sottolineare che la mappa che segue (la sua traduzione) non è inventata da noi.

Questo umile signore ci ha presentato questo schema, che abbiamo trovato geniale, per quanto sintetico, e vogliamo mostrarvelo.

BUON DIVERTIMENTO

 

img_20161209_162410-02.jpeg